“Va e ripara la mia casa”

Date 13-04-2016

por Sara Brusamolino

Sabato 9 aprile 2016 si è svolta presso l’Oratorio di Inzago (MI) la settima edizione di collaboriamo.
La giornata ha lo scopo di trovarsi e dedicare il proprio tempo per svolgere lavori e rendere accogliente l’ambiente dell’Oratorio.
L’invito alla partecipazione si rivolge alle famiglie, coinvolgendo chiunque, dai grandi ai più piccoli.
Al mattino le famiglie vengono accolte, si inizia con una preghiera ed in questo caso con una breve testimonianza. Vengono elencati i lavori da svolgere suddividendosi tra di essi e la giornata può incominciare. Dopo una mattinata di lavori si fa una pausa godendo del pranzo condiviso per poi ricominciare nel pomeriggio. La giornata si conclude con la cena, la proiezione delle fotografie dei lavori ed un breve momento di riflessione e preghiera.

“Il problema dell’altro che diventa mio”, questa è la riflessione che accompagna tutta la giornata.
L’idea è di collaborare per creare un ambiente piacevole ed accogliente per la Comunità.
Cosa c’è di meglio di una famiglia per far passare un concetto così importante!
In una famiglia ogni membro si fa carico anche dei problemi dell’altro. Basta partecipare alla giornata per capire come queste dinamiche di condivisone e di aiuto si instaurino spontaneamente. I molti bambini presenti diventano oggetto della preoccupazione e attenzione di tutti, non soltanto dei genitori. Come dice un proverbio africano che ci ha accompagnato durante la giornata “per crescere un bambino basta una famiglia, per educarlo serve un villaggio” I bambini, loro sono l’esempio migliore di come anche la mano più piccola può dare un grande aiuto, “I piccoli che fanno cose grandi”.

Una volta cercando di spiegare in cosa consista la giornata è sorta spontanea una domanda: perché non invitare i nostri amici dell’Arsenale dell’Accoglienza?
Chi meglio di loro può raccontarci come farsi carico dei problemi dell’altro e farsi comunità. Chi meglio di un gruppo di famiglie che diventa famiglia per altri.
La settima edizione di Collaboriamo ha dunque ospitato l’Arsenale dell’Accoglienza di Borghetto Lodigiano. Oltre alla testimonianza che ha dato inizio alla giornata, tre famiglie hanno voluto condividere con noi l’intera esperienza partecipando attivamente ai lavori.
La loro presenza ha suscitato molto interesse non solo nelle famiglie più giovani ma anche in quelle con più esperienza e nei giovani che stanno costruendo la propria famiglia.
Lavorando è stato possibile condividere esperienze e racconti tra grandi e piccoli, ognuno mettendo in gioco sé stesso per gli altri e con gli altri.
Facendosi custodi gli uni degli altri.

Sara Brusamolino




Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok