I film che (finalmente) verranno

Date 09-12-2021

por Davide Bracco

Davanti ai cinema con Green Pass alla mano e in faccia alla quarta (o quinta…) ondata, e in spregio alla scaramanzia si ritorna all'antica consuetudine del menu à la carte dei film del mese!

NO TIME TO DIE
Di Cary Fukunaga con Daniel Craig: se si torna alle buone abitudini cosa di meglio del fidato James Bond? E soprattutto dove eri in questi mesi terribili?

TRE PIANI
Di Nanni Moretti con Margherita Buy, Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher: per la prima volta Nanni Moretti prende a prestito un libro (di Eshkol Nevo) per una storia corale di famiglie che si incrociano in un condominio.

AGENTE SPECIALE 117
Di Nicolas Bedos: un vero kolossal del cinema francese con un budget da 18 milioni di euro per questo agente 007 in salsa francese interpretato dall'affascinante Jean Dujardin

DUNE
Di Denis Villeneuve con Thimotee Chalamet: una sfida difficile quella di trasporre al cinema uno dei capolavori della letteratura di fantascienza (ci provarono con esiti dubbi sia David Lynch che Alejandro Jodorowski).

TITANE
Di Julia Ducournau con Vincent Lindon. Il film recente vincitore della Palma d'Oro a Cannes (seconda donna a riuscirci dopo Jane Campion). Un lavoro alla Cronemberg che gioca con i codici e gli stereotipi del cinema horror.

QUI RIDO IO
Di Mario Martone con Toni Servillo. La storia del commediografo Scarpetta, padre naturale di Titina-Eduardo-Peppino De Filippo per un racconto di una vita dedita al teatro in una Napoli di inizio secolo (scorso).

SPACE JAM 2
il ritorno di un film di animazione a tema basket. Ora Lebron James (e non più Michael Jordan) aiuta Bugs Bunny e i restanti Looney Tunes a sconfiggere i cattivoni di turno.


Davide Bracco
NP agosto / settembre 2021

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok