Anderson East - All on my mind

Date 29-12-2020

por Gianni Giletti

Che botta!!!!
Canzone con un’intensità che spaventa, voce in gran spolvero, che sale fino alle alte vette, musica al minimo sindacale, con un piano elettrico che accompagna solamente, anche se con un certo fascino, un basso che picchia come uno stagnino, con timbro più da hip-hop che da soul, percussioni che si riducono a un sonaglio, ma che mette pepe al brano.
Lui è davvero molto forte, la sua voce ti scardina, ti butta nel baratro dei sentimenti, ti mette addosso rabbia e determinazione, ti fa muovere dal tuo cantuccio.
Granitico.

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok