Sábado 17 abril

O “Buona Giornata” é uma reflexão que parte do coração de Ernesto Olivero, fundador do SERMIG - Fraternidade da Esperança, e se dirige ao coração de todos aqueles que se inspiram na espiritualidade dessa Fraternidade. É uma reflexão que nos ajuda a procurar e a viver a Presença de Deus nos acontecimentos de cada dia.

O seu estilo é o de uma família aberta ao mundo: como acontece em uma família, as questões são tratadas com uma linguagem simples e próxima. Por isso, nas palavras de Ernesto às vezes aparece sofrimento, às vezes alegria, às vezes um olhar crítico... Mas sempre em busca do "ponto de vista de Deus”.


Frase para ser meditada durante o dia: La certezza della speranza

Regra do dia


Andiamo...

A Torino, a San Paolo del Brasile,
a Madaba in Giordania
e là dove il Signore vuole mandarci,
a Pechino, a Roma, a New York…
andiamo…
…perché il Signore Gesù
ha scelto di mandarci
…per amarLo, convinti che, in noi,
Lui traspare ed evangelizza
…con il desiderio di diventare
uomini e donne di preghiera e di azione,
vivendo alla sua Presenza
ventiquattro ore su ventiquattro
…per essere un segno visibile della sua bontà
…per portare il carisma della speranza
e la spiritualità della Presenza,
che il Signore ha donato alla Fraternità
…con la volontà di fraternizzare
con gli amici che incontriamo,
ma senza perdere la nostra identità
e vivendo la fedeltà
alla missione universale della Chiesa,
guidata dal Santo Padre
…con il desiderio di aiutare,
pur con la nostra pochezza, i nuovi amici,
con la disponibilità ad essere da loro aiutati,
vivendo sempre rapporti di sincerità
…per realizzare con gioia, ordinatamente,
la volontà del Signore,
attraverso l’obbedienza
ai responsabili della Fraternità
e al vescovo locale
…perché ogni Arsenale, nella sua diversità,
abbia lo stesso volto dell’Arsenale di Torino,
dove ci condividiamo
con i giovani e i più poveri
…per continuare a vivere
in armonia con i nostri tempi, i nostri ritmi,
il nostro corpo,
alla presenza del Signore,
con la certezza che la Madonna
ci proteggerà sempre in questa missione.

«Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,19-20).


Commento di Mons.Pollano







Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok