Il Sermig nelle parrocchie di San Paolo del Brasile

Date 06-03-2020

por Redazione Sermig

Dopo quattro mesi di lavori, la chiesa parrocchiale di Nossa Senhora de Casaluce – dal 2016 affidata alla Fraternità brasiliana del Sermig – è stata riaperta lo scorso 28 febbraio alla presenza di Dom Eduardo Vieira dos Santos, vescovo ausiliare dell'Arcidiocesi di San Paolo, di diverse autorità e soprattutto di tanta gente, tra cui l’artista italiano, residente in Brasile, Sergio Ricciuto Conte, che così commenta uno dei dettagli della nuova pittura murale da lui realizzata: “La parrocchia di Casaluce è stata fondata oltre un secolo fa da emigranti italiani. Oggi questo territorio è abitato prevalentemente da migranti interni. Ho dipinto passeri europei volando, arrivando in Brasile e ho dipinto uccelli tropicali accogliendo, fermi sui rami, aspettando. Una metafora semplice della grande e ininterrotta forza pellegrina dell’umanità, di cui questa chiesa è un po’ un simbolo”.

Il giorno successivo alla riapertura della Parrocchia di Casaluce, un altro bel segno di come il lavoro del Sermig - Fraternità della Speranza al servizio della Chiesa di San Paolo continui a dare frutti. L’arcivescovo Dom Odilo Pedro Scherer ha affidato la Parrocchia Nossa Senhora Aparecida dos Ferroviários – nel quartiere in cui si trova l’Arsenale della Speranza – alla fraternità de Sermig che dal 1996 opera in questa zona della città. Padre Lorenzo Nacheli e Padre Simone Bernardi hanno fatto il loro ingresso durante la celebrazione anch’essa presieduta dal vescovo Dom Eduardo Vieira dos Santos.

Fraternità del Sermig di San Paolo del Brasile


Per la ristrutturazione della chiesa di Casaluce avremo ancora molte spese e altri sogni da realizzare, per questo chiediamo a tutti coloro che possono contribuire di aiutarci mandando un bonifico (anche di valori minimi) intestato ad
Associazione SERMIG RE.TE PER LO SVILUPPO - Intesa San Paolo - Filiale accentrata Terzo Settore
IBAN IT29P0306909606100000001481 BIC BCITITMM,
con la destinazione “PARROCCHIA CASALUCE”.

Per ulteriori informazioni: casaluce@casaluce.com.br o fb.com/paroquiacasaluce.
 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok