La Parola che accoglie

Date 21-01-2022

por Gianfranco Mellino

Il 21 settembre 2011 all'Arsenale della Speranza (Brasile) avevamo ricevuto la Croce e l'Icona della GMG. Per accogliere quei preziosi simboli, arrivati in tarda serata, avevamo pensato di avvolgerli con la lettura della Parola di Dio. Per tutta la notte, 120 lettori si erano alternati nella lettura dei quattro Vangeli.

Dopo quella prima veglia della Lettura continua della Parola, nel mese di settembre (che in Brasile è il mese dedicato alla Parola di Dio), negli anni seguenti abbiamo continuato questa iniziativa che ha visto alternarsi nella lettura molti amici e amiche. Anche in questi ultimi due anni, nonostante la pandemia, abbiamo continuato a leggere la Sacra Scrittura. Siamo arrivati all'11° edizione con la Lettera ai Galati letta dai nostri amici in vari luoghi dell'Arsenale che hanno continuato ad accogliere, durante questi lunghi mesi di pandemia, tutti coloro che bussano alle porte dell'Arsenale e che si sono uniti a noi nella preghiera.

Ancora una volta è stato un momento molto importante che ha messo al centro della nostra giornata la Parola di Dio che dà ancora più senso a tutto quello che viene fatto ogni giorno tra le mura di quella "Antiga Hospedaria dos Imigrantes".

Gianfranco Melino
NP ottobre 2021

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok