Nulla in cambio

Date 27-02-2020

por Arsenale della Piazza

Credo che una delle nostre caratteristiche principali della Fraternità del Sermig dal Brasile alla Giordania, all’Eremo, a Torino, là dove siamo, sia donare la nostra amicizia senza chiedere nulla in cambio. L’amicizia deve avere una sua sacralità, non un interesse. Questo mi piacerebbe che abitasse nel cuore di ognuno di noi perché poi con l’amicizia si aiutano le persone a incontrare Dio, con l’amicizia capiscono che facciamo tutte le cose con grande, grande disinteresse. Questo è il buona giornata di oggi: che ognuno di noi diventi amico di chi incontra e questo incontro possa avere una sua sacralità. Buona giornata!

Dal Buona Giornata di Ernesto Olivero di giovedì 20 febbraio 2020

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok