Italiano English Português Français

Christian Carlassare ospite all'Università del Dialogo - SERMIG

25-09-2023

Dalle: 18:45

Alle: 20:30

Lugar: Sermig - Arsenale della Pace - Piazza Borgo Dora 61 - Torino

Contatos: 011 4368566 - sermig@sermig.org

 

 

CHRISTIAN CARLASSARE
 

Vescovo di Rumbek - Sud Sudan

ospiti dell’Università del Dialogo
 

COSTRUIRE LA FRATERNITÀ 
Lunedì 25 settembre 2023 - ore 18,45


Arsenale della Pace
Piazza Borgo Dora 61 - Torino
 

Sessione 2023-2024
Mai più soli

Link dell'evento
live.sermig.org/ChristianCarlassareUDD


COMUNICATO STAMPA


CHRISTIAN CARLASSARE AL SERMIG

Il vescovo di Rumbek (Sud Sudan)
primo ospite dell’Università del Dialogo


Lunedì 25 settembre – ore 18,45 – Arsenale della Pace Torino

 

La fraternità come scelta culturale e interiore per cambiare il volto della società, rimarginare ferite, costruire in definitiva la pace. Partirà da questa consapevolezza il percorso di quest’anno dell’Università del Dialogo del Sermig con un primo ospite di eccezione: mons. Christian Carlassare, vescovo comboniano di Rumbek, nel Sud Sudan.

Originario di Schio (Vicenza), 45 anni, dal momento della sua elezione è il più giovane vescovo cattolico italiano. Vittima di un attentato il 25 aprile 2021, il 25 marzo 2022, dopo un lungo periodo di convalescenza, ha ricevuto l’ordinazione episcopale nella cattedrale della Sacra Famiglia a Rumbek, per imposizione delle mani del Card. Gabriel Zubeir Wako, arcivescovo emerito di Khartoum.
 

Mons. Carlassare dialogherà con i giovani e gli adulti dell’Arsenale della Pace di Torino, lunedì 25 settembre, a partire dalle 18,45 sul tema “Costruire la Fraternità”.

L’Università del Dialogo è lo spazio di formazione permanente promosso dal Sermig, la realtà di pace e solidarietà nata nel 1964 da un’intuizione di Ernesto Olivero e sua moglie Maria. Obiettivo: riflettere sui problemi del nostro tempo in una prospettiva di speranza. Inaugurata in Vaticano il 31 gennaio del 2004 da papa Giovanni Paolo II, negli ultimi anni l’Università del Dialogo ha accolto testimoni di ogni orientamento, della cultura e dei media, dell’economia e della politica, della solidarietà e dell’arte. Adulti con responsabilità particolari disposti a confrontarsi con i giovani, realizzando anche in campo culturale quell’incontro tra generazioni che il Sermig considera indispensabile per cambiare il mondo.

La nuova sessione 2023-2024 sarà dedicata al tema “Mai più soli”.


L'incontro è ad ingresso libero e sarà trasmesso anche via streaming sulle pagine Facebook e Youtube del Sermig.

 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok