Bruno Mars, Anderson .Paak, Silk Sonic - Leave the Door Open

Date 18-03-2021

por Gianni Giletti

Bruno Mars è davvero fantastico.
Qui prova a fare lo Stevie Wonder e, una volta riconosciuto che a quei livelli non è facile arrivare nemmeno per lui, occorre dire che se la cava alla grande.
La musica è “docg”, come il vino migliore. Straordinaria sezione ritmica, costruita come un orologio svizzero, con in mezzo un gruppo di cantanti stile “nuovo soul”.
Roba che io odio come la peste ma che, montati così, hanno il loro perché, grazie soprattutto al “tiro” del brano.
E poi il video.
Mi fa ridere fino alle lacrime: maschietti che fanno la ruota come i pavoni, sezione “morbida”, piaciona, spezzacore, con i cuoricini negli occhi e le smorfie giuste. Ragazze – coriste eh, non dimentichiamoci – che fanno le fusa come i gatti, adoranti.
Irresistibile.
P.S. Comunque, primo giorno di pubblicazione: 5 milioni di visualizzazioni. Così, per dire.

 

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok