Alan Parson Project - Old and wise

Date 02-03-2021

por Gianni Giletti

Il video è meraviglioso, ma la canzone… di più!!!
TI dà un senso di struggimento profondo, maestoso, commovente e tenero. La struttura orchestrale è possente, i corni toccano le corde profonde dell’anima, con la loro tessitura così grave ma colorata.
La batteria segna il tempo e l’ordine del cosmo, spostando con sapienza ammassi di stelle da una parte all’altra dell’universo e accendendo supernove così brillanti da oscurare la vista.
Il piano ci porta per mano giù per i vicoli più oscuri della nostra mente, sfociando poi in un cielo così azzurro da specchiarcisi dentro.
E il sax…. Mamma mia quanto mi colpisce! Dipinge quel sentimento irrefrenabile di libertà che è dentro ognuno di noi, che spinge per uscire fuori e finalmente esprimersi.
Una canzone che popola un universo intero.
Unica.

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok