Pino Daniele - Lacrima di sale

Date 25-05-2021

por Gianni Giletti

Pinoooooo! Il disco di questo brano, di per sé, ha qualche fulgida stella che brilla nei nostri cuori, ma non è a livello dei primi, a mio parere almeno.
Questa è una di quelle stelle: riff sempre uguale, con il groove inconfondibile del Nostro, accordi storti il giusto (se no non sarebbe Pino Daniele), musicalità a metà tra il Mediterraneo Stevie Wonder, soul e canzone napoletana, funky e cantautorato.
Rullante sul due, basso sull’uno e tre, chitarrina che sfrucuglia, qualche suono strano…
Una canzone con niente, eppure…
Quanto ci manchi Pino.  
Grazie a Silvana per la dritta.

 

 

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok