Joey Landreth - Still feel gone

Date 26-03-2021

por Gianni Giletti

Lunga è lunga, eh. 
L’assolo verso la fine è bello, ma davvero eccessivo, se lo tagliava secondo me, la canzone veniva meglio. Però lui ha qualcosa, che non è il groove, come spesso succede. 
Forse la parola più giusta è pathos
Sì, questa canzone ha un pathos fuori dall’ordinario, che non ha niente a che fare con la sua struttura, con il suo assolo un po’ barocco, con la sua ritmica sempre uguale.
Sono le pause, secondo me, che affascinano. E la sua voce, davvero evocativa.
Se la gioca alla grande, costruendo un meccanismo quasi perfetto, che non stufa nonostante i sei minuti. Coretti minimi, ma brillanti. Basso in platea, che conduce.
Soul.

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok