La cosa più importante

Date 07-10-2019

por Arsenale della Piazza



Ho cenato stasera a sempreXsempre con Re Forte Abbraccio e la Regina mamma sua altezza Gentilezza.
Non c'era molto da mangiare perché il Re ha dimenticato di fare la spesa. 
Ha avuto una giornata molto impegnativa: ha accompagnato a scuola i bambini che avevano lo zaino pesante (e li ha abbracciati), ha parlato con le maestre (e le ha abbracciate), ha preso la lista dei bambini assenti ed è andato a trovarli a casa, gli ha portato i compiti da fare (e li ha abbracciati). 
Nel pomeriggio aveva un appuntamento con 3 delegazioni (1 cinese, 1 argentina e 1 australiana) ma mentre andava alla riunione politica importantissima passando da via Carmagnola ha visto dei bambini-pulcini che giocavano a calcio, ha notato che mancava l'arbitro e ha fatto la cosa più importante in quel momento per il Regno...l'arbitro. A fine partita, finita 15 a 15 con 30 rigori fischiati, ha abbracciato i bambini-pulcini.
Stasera a cena era molto dispiaciuto per aver dimenticato di far la spesa, la Regina gli ha detto: "non ti preoccupare". Era dispiaciuto per le delegazioni, la Regina gli ha detto: "non ti preoccupare". Era dispiaciuto perchè c'era poco da mangiare, io e la Regina gli abbiamo detto: "non ti preoccupare"...

Onofrio Colella


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok