Silenzio

Date 15-11-2019

por Arsenale della Piazza

Stanotte un ricordo mi ha fatto compagnia: il silenzio. Il silenzio di ieri, il silenzio su un’isola in mezzo a un lago, il silenzio delle monache di clausura. Un silenzio che mi è penetrato dentro e mi ha parlato e ha fatto uscire da me parole di silenzio.
Il silenzio mi ha rassicurato.
Mi parla.
Continua a parlare.

E tutti noi dobbiamo aver anche un senso di responsabilità su quello che il silenzio combina, su quello che le parole continuano a creare in noi.
E solo se c’è un senso di responsabilità, il senso di responsabilità crea futuro, crea certezza, crea speranza.
Prepariamoci per capire cosa sta combinando il silenzio nella nostra vita. Prepariamoci per capire le novità che possono capitarci improvvisamente. Il Sermig funzionerà sempre se avrà il coraggio di non aver paura del silenzio, il silenzio che può portarci costantemente delle novità nuove.  E chi di noi è pronto ad acciuffarlo fa parte di questo futuro, che diventa sempre più presente in mezzo agli uomini e alle donne di oggi. Buona giornata cari amici. 

Ernesto Olivero
Dal Buona Giornata di Domenica 27 ottobre

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok