Tutti giorni "È possibile!"

Date 30-06-2015

por Ernesto Olivero

In punta di piedi, con emozione e stupore, da oggi inizio un dialogo con voi, cari lettori di Avvenire. Vorrei contribuire a portare un po’ di speranza dove non ce n’è, qualche dubbio dove forse ci sono troppe certezze, un po’ dell’amore che Dio mi ha dato. Insieme a voi vorrei poter dire “è possibile”: con Dio ogni problema può essere un’opportunità.

Ernesto Olivero

avvenire.it


Martedì 30 giugno 2015
Io la vela, tu il vento

domenica 28 giugno 2015
Parole di carne

sabato 27 giugno 2015
Speranza

venerdì 26 giugno 2015
Il bollo di qualità

giovedì 25 giugno 2015
Susanna e Massi

mercoledì 24 giugno 2015
Morte e vita

martedì 23 giugno 2015
Per un amico

domenica 21 giugno 2015
L'amore più grande

sabato 20 giugno 2015
Commozione

Venerdì 19 giugno 2015
È casa mia!

Giovedì 18 giugno 2015
Maria Teresa

Mercoledì 17 giugno 2015
Mio figlio

Martedì 16 giugno 2015
Provvidenza

Domenica 14 giugno 2015
Verso l'alto

Sabato 13 giugno 2015
L'unica moneta

Venerdì 12 giugno 2015
Paradiso

Giovedì 11 giugno 2015
Annalena

Mercoledì 10 giugno 2015
La nostra faccia

Martedì 9 giugno 2015
La mia maestra

Domenica 7 giugno 2015
Ladro o santo

Sabato 6 giugno 2015
La mia amica Simona

Venerdì 5 giugno 2015
La lezione di Pietro

Giovedì 4 giugno 2015
Il nostro tempo

Mercoledì 3 giugno 2015
Una vita piena

Martedì 2 giugno 2015
Costituzione vivente

Domenica 31 maggio 2015
Anche tu fa lo stesso

Sabato 30 maggio 2015
Rama

Venerdì 29 maggio 2015
Vincitore

Giovedì 28 maggio 2015
Consolare Dio

Mercoledì 27 maggio 2015
Un uomo di pace

Martedì 26 maggio 2015
Giuseppe

Domenica 24 maggio 2015
Un tempo senza voi

Sabato 23 maggio 2015
Se Dio esiste veramente…

Venerdì 22 maggio 2015
Il marciume di dentro

Giovedì 21 maggio 2015
Perdono

Mercoledì 20 maggio 2015
Convertire la mafia

Martedì 19 maggio 2015
Se cambio io...

Domenica 17 maggio 2015
La chiave del cuore

Sabato 16 maggio 2015
Restituire

Venerdì 15 maggio 2015
Buona volontà

Giovedì 14 maggio 2015
La casa della pace

Mercoledì 13 maggio 2015
Umiltà

Martedì 12 maggio 2015
La sedia di dom Luciano

Domenica 10 maggio 2015
Quando Dio mi chiamerà

Sabato 9 maggio 2015
Un attimo di felicità

Venerdì 8 maggio 2015
Fratello giovane

Giovedì 7 maggio 2015
Nicola

Mercoledì 6 maggio 2015
Come bambini

Martedì 5 maggio 2015
Salvatore

Domenica 3 maggio 2015
Verità

Venerdì 1 maggio 2015
Cuore

Giovedì 30 aprile 2015
Adottato

Mercoledì 29 aprile 2015
Infinito

Martedì 28 aprile 2015
Fare felici gli altri

Domenica 26 aprile 2015
Elisa

Sabato 25 aprile 2015
Controcorrente

Venerdì 24 aprile 2015
Come la piuma

Giovedì 23 aprile 2015
Padre nostro

Mercoledì 22 aprile 2015
Senza nome

Martedì 21 aprile 2015
clicca per ingrandire
Tre parole
Anche nel dolore, nella tragedia insensata, siamo bombardati di parole. Ma cosa si può dire di fronte a centinaia e centinaia di persone innocenti morte in mare? Al loro sogno di felicità spezzato? Alle loro famiglie che da oggi non avranno più padri e madri, fratelli e sorelle, figli e figlie? Cosa si può dire? Ho solo tre parole nel cuore. Una parola di pietà per chi ha visto la sua speranza inghiottita negli abissi del Mediterraneo. Per chi prima di imbarcarsi è stato vessato, picchiato, violentato. Quante storie come queste ho incontrato nella vita! Poi, una parola di severità per un mondo che continua a voltarsi dall'altra parte. Per chi ha fatto partire questa gente e per chi ne ha fatto merce. Per i leader incapaci di accogliere, di assumersi una responsabilità, per chi potrebbe investire risorse in sviluppo invece che in armi e altri affari. Infine, una parola di speranza. Per incoraggiare chi lotta per un mondo più giusto, per i sì che ogni persona può dire nel proprio cuore. Il sì che sa piangere con chi piange, il sì che accoglie, il sì che diventa più forte del pregiudizio, il sì che si arrende davanti all'umanità ferita per dare vita. Questo sì è controcorrente? No. Lo sento: va nel verso giusto.

Domenica 19 aprile 2015
Bontà che disarma

Sabato 18 aprile 2015
Capolavori

Venerdì 17 aprile 2015
Carla

Giovedì 16 aprile 2015
Cose grandi

Mercoledì 15 aprile 2015
Per una palla

Martedì 14 aprile 2015
Grazie agli africani

Domenica 12 aprile 2015
Misericordia

Sabato 11 aprile 2015
Il cuore di un presidente

Venerdì 10 aprile 2015
Don Loris

Giovedì 9 aprile 2015
Danilo

Mercoledì 8 aprile 2015
Fede

Martedì 7 aprile 2015
Silenzio

Domenica 5 aprile 2015
Pasqua

Sabato 4 aprile 2015
Dolore

Venerdì 3 aprile 2015
Cavaliere

Giovedì 2 aprile 2015
Amore

Mercoledì 1 aprile 2015
clicca per ingrandire

È possibile!


Ascolta anche il "Buona Giornata" di Ernesto Olivero
Guarda i libri di Ernesto Olivero
Altri articoli di Ernesto Olivero su Avvenire

 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok