Don Giuseppe Vietto, sacerdote di Dio, amico dei poveri

24-12-2021

Dalle: 11:30

Alle: 13:00

Lugar: Arsenale della Pace - Piazza Borgo Dora 61 - Torino

 

Ricordo il pomeriggio di tanti anni fa quando andai in via Sospello a Torino, per incontrare don Giuseppe nella sua parrocchia.
Ricordo la confusione, molte persone che chiedevano, donavano, parlavano … lui mi sorrise, lui mi conosceva, e quel sorriso è stato l’inizio di un’amicizia bella, profonda, eterna …

Grazie don Beppe!

Ernesto Olivero e la Fraternità della Speranza


Don Giuseppe Vietto, nato a Bra il 13 settembre 1933 - morto a Torino il 24 dicembre 2020, amico del Sermig già dalla prima ora, ci ha sempre sostenuto e incoraggiato.

L’abbiamo incontrato nel 1972 quando era parroco della parrocchia San Vincenzo de’ Paoli a Torino. Dopo aver assunto la guida della parrocchia Risurrezione del Signore, nel settembre 2004 è diventato consigliere ecclesiastico diocesano del Sermig. Dal 2011 si è trasferito all’Arsenale della Pace, vivendo nella comunità i suoi ultimi anni.

I giovani e poveri sono stati il cuore del suo ministero. I giovani delle parrocchie e i giovani del Sermig: tutti sempre accolti senza pregiudizi, sempre con il sorriso, sempre come “padre, amico, consigliere spirituale, pastore, consolatore”. Poi instancabile “seminatore della Parola”, nelle case, tra le famiglie, “presente 24 ore su 24”, “donava tutto sé stesso a tutti”. Una presenza discreta, umile ma feconda. Ha servito Dio per 63 anni con mitezza e gioia, facendolo scoprire e incontrare a tante generazioni di giovani sino agli ultimi giorni.

Per ricordare la sua amicizia verso il Sermig e il suo amore ai poveri, a un anno dalla morte, gli dedichiamo gli spazi dell’accoglienza maschile dell’Arsenale della Pace.

Venerdì 24 dicembre 2021, ore 11.30, Arsenale della Pace di Torino
Seguirà alle 12 la Celebrazione Eucaristica
 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok