Un pane per tutti - Cenone del Digiuno Capodanno al Sermig

Date 02-01-2022

 


UN PANE PER TUTTI

Cenone del Digiuno all'Arsenale della Pace

Capodanno 2022

 


Una decisione, una benedizione


Il mondo è diventato un piccolo villaggio dove tutti sono vicini, tutti si spostano, tutti condividono informazioni…
Sarebbe bellissimo se condividessimo ciò che fa star bene tutti, piuttosto che ciò che divide, ciò che genera violenza e guerre…
Sarebbe bellissimo se l’egoismo non ci mettesse sempre uno contro l’altro e l’indifferenza non ci rendesse indifferenti ai più fragili, a chi fa più fatica.

Il mondo intero, come un piccolo villaggio, è stato attraversato dalla pandemia.
Il piccolo virus ha scatenato una guerra mondiale che combattiamo da due anni ma ancora una volta divisi, ognuno per sé, perché i Paesi ricchi tengono ancora per sé il vaccino e i Paesi poveri sono lasciati soli.

Se lo vogliamo questo è il tempo per cambiare direzione.
È il tempo in cui il villaggio può diventare più umano: più giusto, più solidale, più in pace.

Oggi noi padri e noi figli abbiamo la possibilità di lavorare veramente insieme, uniti, per il bene comune, e questa sarebbe una grande novità.
È un’occasione unica, un’occasione da non perdere.

Si tratta di partire dai più deboli e aiutare i più poveri ad entrare in una dignità di vita: diritto alla salute, allo studio, al lavoro, alla casa per tutti in ogni angolo della terra.
I vaccini contro il Covid ci danno l’occasione di ripartire da qui: vaccini e cure per tutti, Nord e Sud del mondo, Est ed Ovest come segno di rispetto della vita di ogni persona ovunque viva.

Questa decisione di essere tutti uniti e tutti solidali, questo desiderio di vita buona per tutti, porterà su tutta l’umanità una benedizione che sarà un nuovo inizio. E la speranza tornerà con fiducia ad abitare ogni persona e l’intero villaggio umano.


Ernesto Olivero


Video integrale della serata

Foto: Andrea Pellegrini / Sermig

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok