Rocca Canavese - Borgosesia

07-10-2021

Dalle: 12:55

Alle: 17:00

Lugar: Rocca Canavese - Borgosesia

 

ROCCA CANAVESE - BORGOSESIA

Giovedì 7 ottobre 2021, Il Gran Piemonte presented by Eolo 2021, avrà un percorso adatto ai velocisti. Partirà da Rocca Canavese per raggiungere Borgosesia dopo 168 chilometri.

www.ilgranpiemonte.it

se vuoi vedere il Sermig al Giro d'Italia clicca qui
 

IL SERMIG PARTNER SOCIALE DELLE CLASSICHE D’AUTUNNO DEL CICLISMO

I volontari dell’Arsenale della Pace alla Milano-Torino, Gran Piemonte e de Il Lombardia.

Appuntamenti il 6-7 e 9 ottobre.

Sono le “Classiche d’Autunno” del ciclismo su strada, gli appuntamenti più attesi da addetti ai lavori e tifosi dopo il Giro d’Italia. Lo sport abbinato anche questa volta alla solidarietà.
Dopo aver partecipato alla Corsa Rosa della scorsa primavera, il Sermig Arsenale della Pace di Torino sarà Partner Sociale anche della Milano-Torino, del Gran Piemonte e de Il Lombardia.

La realtà di pace e solidarietà fondata nel 1964 da Ernesto Olivero e i loro amici sarà presente ad ogni tappa con volontari, giovani e testimonial. Al centro l’iniziativa dei Reporter di Buone Notizie, con fatti e storie di bene raccolte da giovani di tutta Italia e la raccolta fondi per il progetto “Per chi non ha sport” per realizzare impianti sportivi lì dove il Sermig è presente, a Torino, a San Paolo del Brasile e a Madaba in Giordania. A sostenere il progetto ci saranno anche i fumettisti Intimo Distacco (a Torino il 6 ottobre) e il musicista Edoardo Brugnoli (a Bergamo il 9 ottobre).

Il primo appuntamento sarà mercoledì 6 ottobre nel piazzale della Basilica di Superga, tappa di arrivo della Milano-Torino. Il complesso monumentale dal 2 agosto di quest’anno è affidato proprio alla cura del Sermig. Sarà possibile visitarlo, salendo fino alla cupola. Per l'occasione GTT, Gruppo torinese trasporti aprirà in via straordinaria la cremagliera Sassi-Superga. A seguire giovedì 7 ottobre il Gran Piemonte da Rocca Canavese a Borgosesia e sabato 9 ottobre Il Lombardia, con partenza da Como e arrivo a Bergamo.

“Partecipare alle Classiche d’Autunno - spiega Ernesto Olivero, fondatore del Sermig - è un modo per dare continuità alla nostra presenza al Giro d’Italia, è il nostro farci vicini alla ripartenza del post pandemia, nel segno dei valori della pace, della solidarietà e del dialogo con tutti”.
Anche in questa occasione, i giovani del Sermig diffonderanno la Lettera alla Coscienza, un manifesto di impegno civile nato dall’esperienza di vita degli Arsenali.

      

Comunicato stampa in pdf

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok