Letto detto fatto

Date 05-04-2022

por Andrea Gotico

Cercare di rimanere di buon umore anche nelle avversità è un esercizio che pratico da molti anni e devo dire che come ogni genere di esercizio, oltre la fatica e i fallimenti, genera anche delle belle soddisfazioni. Mentre l'esercizio addominale genera la tartaruga, il cercare di stare allegri – quando preferiresti scavare una buca e buttartici dentro – crea un muscolo invisibile situato in un luogo non ben precisato che salta fuori quando serve. Lo sa bene chi ha ricevuto un cazzotto in pancia senza avere l'addominale scolpito. Non è piacevole! Un banale esercizio per allenare questo muscolo invisibile è quello di nutrirsi di buone notizie, (tranqui che ce ne sono) in questo la tecnologia è formidabile, perché se sono uno che cerca notizie sugli avvistamenti alieni, gli effetti collaterali del vaccino e l'omicidio di Kennedy è molto probabile che verrà accontentato dall'algoritmo di Google che prontamente ci proporrà teorie sulla correlazione tra queste, ovvero articoli di professori universitari americani che hanno le prove che JFK è stato ucciso dagli alieni perché sapeva già troppo del Covid-19.

Non sarà completamente sistematico, ma se io mi metto alla ricerca del lato positivo della vita, il buon motore di ricerca mi darà una piccola mano nel ricevere anche qualche bella notizia. Che il mondo è pieno di cose orribili lo sanno tutti, ma forse non tutti sanno che anche la più grande avversità si può vedere e affrontare in un modo diverso. Siete a corto di buone notizie? Beh ve ne do un paio: poco fa due cari amici mi annunciavano l'imminente arrivo di una nuova creatura… e nello stesso istante mia figlia prendeva 9 di matematica!! Cosa posso chiedere di più dalla vita (per oggi). Ora non posso che concludere con una frase di mio nonno: «Caro giovane stai allegro, nutriti di cose buone, la vita non è raggiungere i propri obiettivi, ma è cosa avremo letto, detto e fatto nella strada per arrivarci».


Andrea Gotico
NP gennaio 2022

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok