Focus

Nesta seção, a equipe editorial do nosso Nuovo Progetto mensal oferece algumas coleções de informações temáticas que podem ser consultadas. São artigos, relatos de reuniões e reflexões da Fraternidade Sermig ou amigos da Fraternidade.

O espírito é o da formação permanente, porque acreditamos que, para continuar a "fazer", é necessário ter motivações com raízes profundas, que se alimentam de cultura, pensamento, diálogo e capacidade de comparação.

Todo o material é gratuito. Pedimos apenas que, onde reproduzido, mencione o nome do autor.

Se desejar, você pode contribuir com o trabalho de nossa equipe editorial com uma doação.

O PCC nº 29509106 foi registrado na Sermig - Piazza Borgo Dora 61 - 10152 Turim. Ou IBAN IT13A0306909606100000000689

Razão: contributo per Nuovo Progetto 

 

Regola del Sermig

Commenti di: Rosanna Tabasso, Mons. Giuseppe Pollano, mons. Cesare Nosiglia

 


2 agosto 1983, una fabbrica di armi diventa fabbrica di pace

La Provvidenza e l'aiuto di tanti permettono la trasformazione dell'Arsenale
 


1 febbraio 1996, nasce l'Arsenale della Speranza

I primi 25 anni dell'Arsenale della Speranza di San Paolo del Brasile
 


21 settembre 2019, l'Arsenale della Pace è Casa di Maria

L'Arsenale della Pace è proclamato "Casa di Maria" da mons. Nosiglia, arcivescovo di Torino; presiede la celebrazione il card. Bassetti, Presidente della CEI


Dom Luciano Mendes de Almeida

Un incontro pilotato da Dio
 


Riflessioni di mons. Giuseppe Pollano

Sacerdote amico della Fraternità del Sermig

 

"Minima" di Flaminia Morandi

Rubrica sul mensile del Sermig Nuovo Progetto
 


Cesare Falletti

Riflessioni dal monastero di Pra 'd Mill sul mensile Nuovo Progetto

 


Riflessioni in tempo di Covid 19

Gli Arsenali tengono le porte aperte alla speranza

 

Uova e colori, approfondimenti di iconografia

Articoli di presentazione di alcune icone della tradizione cristiana e galleria della produzione del laboratorio iconografico dell'Arsenale

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok