Moda, le nuove tendenze dell'inverno

Date 02-04-2021

por Elisa D’Adamo

Tra le proposte per la stagione fredda tante novità e qualche conferma. Partiamo dagli immancabili piumini: i più classici sono neri trapuntati effetto matelassé, quelli più moderni oversize, metallizzati, dai colori vibranti. In passerella sfilano cappotti a metà polpaccio, un mix di tradizione, grazie a linee pulite, tagli sartoriali e toni cammello e modernità, grazie alla scelta di nuances inusuali quali l’azzurro ed il giallo e all’applicazione di tessuti a contrasto e frange.

Tornano di gran moda i pantaloni dalle linee ampie e pulite: modelli che scendono dritti alla caviglia senza eccessi, pantapalazzo rasoterra, tagli maschili e abbinamenti ton sur ton. Sempre larghi e comodi, in caldo cotone, fresco lana o velluto liscio, sono un capo ideale per lavorare molte ore al computer in tempi di smart working. Gli stilisti suggeriscono un salto nel passato grazie al tailleur in stile anni ’40 con giacca dritta e gonna midi e anni ’80 con spalle molto pronunciate e pantaloni alle caviglie. Il tradizionale completo due pezzi ha oggi un respiro più attuale per merito di colori e fantasie: rosso, blu elettrico, ocra, petrolio, stampe fiorate, righe e pattern geometrici.

Il freddo si combatte anche con caldi maglioni di lana e le proposte per questo 2021 sono tantissime. Un piccolo cardigan con foulard in tinta per un tocco dandy; lunghi modelli a losanghe da uomo abbinati a longuette in tessuto operato; morbidi pullover a collo alto ed ampie gonne in pelle per un allure contemporaneo. Tra gli accessori: maxi shopper personalizzate, preziose borsette a mano, orecchini e spille dal sapore antico, scarpe a punta quadrata, colletti bianchi vittoriani e fiocchi di ogni colore e tessuto.

Elisa d'Adamo
NP gennaio 2021

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok