Oggi è storia

Date 22-08-2021

por Ernesto Olivero

Non è una favola. Siamo andati 102 volte sulla Luna, abbiamo aiutato amici in 155 Nazioni del mondo, nei 5 continenti. Abbiamo potuto fare 3.600 interventi umanitari e progetti di sviluppo spedendo 8.850 tonnellate di medicinali, alimenti, attrezzature... Abbiamo accolto oltre 50mila persone provenienti da 133 Paesi, distribuito milioni di pasti, effettuato decine di migliaia di visite mediche e specialistiche. Tutto questo mi permette di dire grazie al nostro quartiere che ci ha accolto, a Torino, all’Italia, all’Europa, al mondo intero, alle donne e agli uomini che hanno avuto fiducia in noi. Siamo persone che cercano di restituire un’anima al mondo partendo dalla trasparenza, dalla gratuità, disponibilità, passione, fraternità, bellezza, giustizia, saggezza, cura, responsabilità. Ci impegniamo a mettere al centro la persona, il rispetto della vita e del creato per andare nella direzione di una pace stabile, frutto di opere di giustizia. Infine, riteniamo importante far ripartire la partecipazione di tutti alla vita sociale in vista del proprio benessere e del bene comune. La nostra felicità è far felici gli altri, essere davvero "fratelli tutti", capaci di fare squadra, di passare dall’io al noi, di "restituire" risorse e competenze mettendole a servizio di tutti.
Da soli la sfiducia prevale, insieme diventa possibile realizzare progetti che sembrano impossibili. Ne ho uno grande: abolire subito le armi atomiche, un nemico che può distruggerci. In questo momento in cui la pandemia ci fa pensare, pensiamo anche a questo. E impegniamoci perché non sia solo un sogno.


Ernesto Olivero
NP aprile 2021

17 marzo 2021 – Celebrazione del 160° anniversario dell’Unità d’Italia – Museo Nazionale del Risorgimento Italiano – Torino.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok