Madre di tutti

Date 08-04-2022

por Ernesto Olivero

Rallegrati, Maria, ti dice oggi l’Angelo
Rallegrati, Maria, ti canta un inno antico:
Rallegrati, per te la maledizione verrà meno;
Rallegrati, riscatto delle lacrime di Eva;
Rallegrati, sconfitta miserevole dei demoni…

Maria, Madre di Dio, ascolta noi
Che non osiamo rivolgerci al Padre
Accogli tu il dolore della nostra umanità
Fa’ quello che questa antica preghiera dice
Togli tu la maledizione dal mondo
Asciuga tu le lacrime di chi piange
Sciogli tu il cuore di chi è impietrito dall’orrore
Prendi tu in braccio i bambini
Gli anziani
Le madri
Ferma tu le armi di chi combatte
Mettiti tu al centro di questa assurda guerra
Tu che tutto il mondo sta pregando
Dacci tu il dono di chiedere la pace
Insegnaci tu la bellezza del perdono
Tu che hai accolto chi veniva ucciso
E trasformato la sua bestemmia
In preghiera

Tu che conosci tutti i dolori
E su ognuno piangi
Con chi piange
Tu che hai mille nomi
Inventati nei secoli da chi ti ha implorato
Fatti chiamare Terra Madre dei russi
e degli ucraini
Fatti chiamare Pace dei russi e degli ucraini
Fatti chiamare loro sorella
Fatti chiamare sorella di fratelli

Madre di tutti
Tu
Non lasciarci soli.

25 marzo 2022


Ernesto Olivero
Editoriale 
NP aprile 2022


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok